10 anni di Snowpark Alta Badia. Uno sguardo alle cronache dello shred

L'inverno è alle porte e quest'anno, per lo Snowpark Alta Badia, ha un significato particolare: 10 anni fa, lo Skicarosello Alta Badia e QParks si sono uniti per un obiettivo ambizioso, quello di creare uno snowpark circondato dalla maestosa scenografia delle Dolomiti in grado di offrire una homebase dignitosa ai freestyler. Per celebrare questa ricorrenza facciamo un salto nella storia del park e scopriamo quali sorprese ci riserverà questo primo decimo anniversario.

C'era una volta… primi special e grandi nomi

Correva l'inverno 2009, quando lo Snowpark Alta Badia ha preso forma con le prime line creative affianco alla pista Ciampai, gettando le basi per divenire ben presto uno dei park più grandi e attrezzati delle Dolomiti. L'areale, caratterizzato da line creative composte da medium kicker e un variopinto jib mix, è stato ingrandito con line strutturate ancora meglio in base allo skill level per non lasciare "incolto" neppure un metro del nuovo paradiso del freestyle nel cuore dei Monti Pallidi.
Già nel corso della prima stagione, il park ha fatto parlare di sé per un highlight molto particolare: il primo special obstacle, un gap kicker con un table da 20 m, era stato scavato nella neve – attirando l'attenzione di nientepopodimeno che la leggenda dello snowboard canadese Marc-André Tarte, che non ha perso occasione per provare questo gap kicker incastonato nel meraviglioso paesaggio dolomitico. Anche i due anni successivi sono stati caratterizzati dalla tradizione degli special obstacle, raggiungendo il culmine con la realizzazione del kicker Moby Dick. Per la realizzazione di questo kicker molto particolare, gli shaper hanno impiegato due settimane. Daniel Hruby, una pietra miliare della shapecrew e attualmente direttore tecnico dello snowpark, ricorda ancora oggi come è venuta l'idea: "Inizialmente volevamo realizzare un kicker dal quale poter semplicemente passarci attraverso, ma dopo il primo tentativo non eravamo per niente soddisfatti: assomigliava più ad un occhio. In quel momento, però, sopra le nostre teste passò un uccello bianco e da lì nacque l'associazione con Moby Dick. Passammo quindi a realizzare questa balena bianca di neve, aggiungendo alla fine una possente bocca di balena. Il Moby Dick spiaggiato nello Snowpark Alta Badia era stato portato a compimento!"

Un park per tutti e i suoi eventi leggendari

Oltre ai grandi special e ai campioni, nell'ultima decade non sono mancati una serie di eventi per la scena locale e i campioni di domani: si va dai contest, come La Freestyla o il leggendario QParks Tour Stop, alle coaching session, come il VIP Pro Coaching o le Girls Shred Sessions: l'offerta si è sempre rinnovata per accontentare gli amanti del freestyle.
Negli ultimi anni, grazie ai Pirates Alta Badia, si è venuta a formare una ciurma scatenata, ma simpaticissima, che si è mescolata al popolo dello shred, portando il park nelle mani dei pirati: durante l'inverno, non passa praticamente giorno senza che un pirata assalti lo Snowpark Alta Badia issando la bandiera dei pirati, affinché il freestyle resti vivo anche tra le generazioni future.

Quality Shape ed eventi per i 10 anni

Anche nel corso dell‘inverno 2018/19, restando fedeli agli albori dello snowpark, non mancheranno degli special creativi: quest'anno, però, vogliamo la vostra opinione! Infatti, contribuirete a decidere il rifacimento della end section per questo decennale! Alla vigilia dei lavori sarà quindi possibile votare il vostro progetto preferito direttamente online sulla pagina Facebook. E visto che un compleanno che si rispetti non può essere definito tale senza festa e regali, ecco che tra tutti i votanti verrà sorteggiato un goodie bag ricco di sorprese. E la festa? Ovviamente c'è anche quella, a febbraio al public special obstacle, alla quale siete tutti invitati: mettete in mostra le vostre best move sull'ostacolo preferito e vi sarà garantito uno shot nel video del best-of e quindi entrare per sempre nelle cronache dello shred dello Snowpark Alta Badia.
Per le ragazze, inoltre, c‘è un ulteriore highlight, perché il 02.03.2019, ad Alta Badia, tornano le Girls Shred Sessions: coaching, pizza party nella chill area e un sacco di omaggi stilosi – all for free! Iscriviti inviando una mail all'indirizzo girlsshred@qparks.com. La partecipazione è gratuita!
Sulle pagine Facebook e Instagram dello Snowpark Alta Badia è possibile fare un tuffo tra ricordi, foto e video degli ultimi dieci anni!

SCOPRI DI PIÙ