MENU

L’uso dei parchi e delle attrezzature Movimënt è libero e totalmente gratuito.

In questa pagina trovate tutti i prezzi di noleggio e attività a pagamento. Inoltre cliccando sui relativi link, potrete visualizzare i prezzi aggiornati dei pass estivi e invernali per l’uso degli impianti di risalita dei comprensori Alta Badia e Dolomiti Superski.


Da giugno 2020 anche le seggiovie Bamby e La Fraina saranno incluse nel pass estivo Alta Badia Summer Pass.
Con i due impianti i due parchi Moviment al Piz La Ila e Piz Sorega saranno collegati tra di loro e potranno essere facilmente visitati in un solo giorno. Grazie alla possibilità di trasportare passeggini, l'escursione tra i due parchi è adatta anche a famiglie con bambini piccoli.
CORSE SINGOLE
Accedi ai parchi Movimënt e ai trails Bike Beats, sfruttando le corse singole, per una giornata a contatto diretto con la natura e per vivere una vacanza piena di emozioni. Hai la possibilità di scegliere tra varie soluzioni in base all’organizzazione della tua giornata o del tuo itinerario.

SCARICA IL LISTINO


MOVIMËNT DAILY CARD
Acquistabile sia da pedoni che da biker, tessera giornaliera dedicata agli appassionati Movimënt fruibile sugli impianti marchiati Movimënt. Fatta per facilitare la visita di tutti i parchi in giornata da parte dei pedoni e fatta anche su misura biker per allungare a tutta la giornata la scarica di adrenalina dei Bike Beats trails.

ADULTI 29,00€   |   JUNIOR 24,00€


SUMMER PASS
Inoltre cliccando sui relativi link, potrete visualizzare i prezzi aggiornati dei pass estivi e invernali per l’uso degli impianti di risalita dei comprensori Alta Badia e Dolomiti Superski.

ALTA BADIA SUMMER PASS       DOLOMITI SUPER SUMMER CARDS
Non è garantito il funzionamento ininterrotto, durante tutto il periodo di apertura indicato, degli impianti di risalita aderenti all’iniziativa, essendo il medesimo condizionato da alcuni fattori fuori dalla sfera di controllo degli esercenti, quali a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, le condizioni meteorologiche e di sicurezza, guasti all'impianto, la disponibilità delle fonti energetiche, epidemie su larga scala o pandemie, disposizioni delle autorità e impedimenti dovuti ad altre cause di forza maggiore o di caso fortuito.

In considerazione dell'attuale situazione di incertezza legata all'emergenza sanitaria in atto il periodo e l’orario di apertura e chiusura degli impianti indicati nell'elenco sono soggetti a modifiche o limitazioni. La portata degli impianti e le modalità di accesso agli stessi saranno regolate secondo le disposizioni delle autorità.